Warning: filemtime(): stat failed for https://alpen-adria.info/wp-content/plugins/wp-google-map-gold/assets/css/block.css in /home/.sites/138/site6108026/web/alpen-adria.info/wp-content/plugins/wp-google-map-gold/classes/wpgmp-guten-block.php on line 51 Tempi aurei per il vino: Consigli su come divertirsi in tre Paesi diversi - ALPEN-ADRIA JOURNAL

Tempi aurei per il vino: Consigli su come divertirsi in tre Paesi diversi

La vendemmia è in pieno corso nella regione Alpe-Adria. I nobili grappoli vengono trattati con la massima cura ed eventualmente si trasformano in bottiglie di vini pregiati. Se volete abbinare un buon bicchiere ad una breve vacanza, potrete trovare dei magnifici alloggi direttamente presso i viticoltori di Carinzia, Friuli e Slovenia.

E così la vacanza inizia con un bicchiere di vino

Orientate per bene la sedia sulla terrazza soleggiata e guardate il tramonto tra le vigne: Cosa c’è di più bello che non godersi appieno l’autunno dorato, intraprendendo un piccolo viaggio enologico nella regione Alpe-Adria? Che si tratti di una piacevole gita di un giorno o di un lungo weekend, in Carinzia, in Friuli ed in Slovenia troverete grandi viticoltori, ottimi ristoranti e stanza con vista. Ed è proprio a questi che oggi dedichiamo il nostro articolo, presentandovi alcuni dei nostri indirizzi enologici preferiti.

Un programma ideale in caso di maltempo, in una cantina vinicola in Carinzia

Sopra l’idilliaco lago Maltschachersee ha seconda la seconda azienda vinicola più grande della Carinzia: la TrippelGUT. La vista dalla terrazza panoramica si estende sui vigneti e sul territorio circostante, aprendo una prospettiva completamente nuova sulla Carinzia. Nel ristorante della cantina vinicola, i migliori vini accompagnano piatti della cucina regionale. Lo chef attribuisce grande importanza alla stagionalità dei prodotti ed all’utilizzo di erbe aromatiche selvatiche, motivo per cui gli ospiti, inclusi gli amanti del pesce ed i vegetariani, trovano sempre qualcosa di nuovo sul menu. Se il tempo non è favorevole, concedetevi una visita guidata della cantina con degustazione di vini, il menu degustazione o merenda con nota enologica. Le 14 moderne suite, dedicate agli amanti del buon vino, e gli allettanti pacchetti soggiorno offrono un’opzione ideale per chi desidera fare una breve gita. Ed il vino della Carinzia? È eccellente: suggeriamo che veniate a provarlo di persona per trovare il vostro preferito!

Nei vigneti friulani

Gli amanti del vino troveranno una vera chicca nel comune di Cividale sulle colline di Spessa: Qui la famiglia Zorzettig si dedica da generazioni alla viticoltura nella sua cantina denominata La Sclusa. Presso l’agriturismo potrete degustare vini e specialità friulane. Particolarmente consigliato è il Sauvignon, già premiato con medaglia d’oro. I visitatori troveranno un’ottima offerta di soggiorno presso il vicino agriturismo Corte San Biagio.

Cosa preferite? Friulano, Chardonnay o un buon Prosecco? Tutto attorno a Borgo Sant’Andrea vengono coltivate prelibate vigne su un terreno molto fertile. All’Osteria Sant’Andrea ogni giorno vengono preparati menù freschi, che vengono accompagnati da squisiti vini. Un’ottima destinazione anche all’ora di pranzo! Nella zona troverete numerose opportunità per vacanze in bicicletta ed escursionistiche e nel seminterrato potrete addirittura ricaricare e revisionare la vostra bicicletta elettrica.

Aromi di-vini sloveni

L’autunno è particolarmente colorato e gustoso nel Collio Goriziano. Vale la pena fare una deviazione fino all’azienda vinicola Atelier Kramar a Barbana. La piccola azienda vinicola con certificazione biologica si trova direttamente sull’Alpe-Adria-Trail ed ha già ricevuto numerosi riconoscimenti. La cantina Klet Brda è altrettanto un ottimo punto di contatto per gli amanti del vino. La degustazione è qui possibile su appuntamento e rappresenta un’ottima introduzione alla varietà dei vini della regione.

La cantina Vina Peloz, sebbene non sia distante, offre però una selezione di vini naturali alquanto diversa. In particolare la Stela, ottenuta dal vitigno Malvasia, rispecchia fortemente il carattere del Carso; amaro e fresco nel contempo. Il Solis, vino rosso ottenuto dal vitigno Refosco, è corposo e ideale come aperitivo.

Fotos: © AdobeStock 288276878, 132096379; © TrippeGUT, Elias Jerusalem; © La Sclusa; © Borgo Sant’Andrea; © Atelier Kramar; © Klet Brda; © Vina Peloz

, , , , ,
Articolo precedente
Valli del Natisone
Articolo successivo
Un autunno piacevole nei dintorni del paese di Garda

post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner