Riscoprite questa magnifica capitale culturale – Lubiana

A Lubiana molte strade portano alla scoperta di cultura e storia. Ed è per questo che anche gli esploratori di città più esperti qui non si annoiano mai. La capitale della Slovenia sorprende ogni volta con fatti interessanti e reperti unici. Un giro tra i musei più interessanti.

Cambio di prospettiva passeggiando per la città

La quotidianità è spesso così scontata che molti di noi non la percepiscono neanche più. Il miglior esempio è l’architettura che ci circonda. Persi nei nostri pensieri, passiamo innanzi a magnifiche facciate e attraversiamo ponti spettacolari, senza notarne i dettagli. Se vi prende il desiderio di sfuggire alle viste abituali, prendetevi un po’ di tempo per visitare uno dei musei di Lubiana. Dopodiché potrete vedere e vivere la città in modo completamente diverso nella prossima passeggiata.

Il primo percorso conduce direttamente sino alla casa di Plečnik. L’architetto sloveno Jože Plečnik ha dato alla città il suo carattere inequivocabile ed è stato un pioniere delle costruzioni moderne. I suoi capolavori si possono incontrare ovunque: I suoi ponti nel centro rappresentano per molti un popolare luogo di incontro. Ma anche l’elegante colonnato del mercato centrale, dove vengono serviti cibi provenienti da molti paesi diversi. Gli amanti della musica classica associano il suo nome all’ex monastero dell’Ordine Teutonico, oggi Teatro estivo Križanke, dove si alternano spettacoli contemporanei e concerti di vari stili musicali. Nella sua casa, dove visse e lavorò per quasi 40 anni, un’esposizione offre uno spaccato del suo lavoro, presentandolo in modo scientifico e allo stesso tempo divertente.

Imparate a capire meglio una nazione e la sua gente

Se nella casa di Plečnik tutto ruota intorno all’architettura e al design urbano, la storia è invece al centro dell’attenzione nel Museo della città di Lubiana, nel Palazzo Turjak, che è stato recentemente restaurato ed arricchito. Ma anche qui non troverete oggetti polverosi e noiosi. Il viaggio nel tempo attraverso i secoli è colorito e presentato in modalità multimediale. La ruota preistorica in legno con asse più antica del mondo è solo uno dei tanti indizi su come la città si sia sviluppata nel tempo. Una visita del museo mette facilmente in mostra le differenze culturali, così come anche le grandi similarità con le nazioni limitrofe.

La mostra permanente sulla storia della città rappresenta una delle maggiori attrazioni. Qui si può ammirare la ruota in legno dotata di asse più antica al mondo. Gli appassionati di fatti e cifre ameranno la meticolosa cronologia con cui viene presentato l’arco temporale che ha portato fino allo sviluppo culturale e urbano di oggi. Dopo aver attraversate le aree espositive, piano dopo piano, potrete recuperare un po’ di energia nella caffetteria del museo. E’ arrivato il momento di sedervi con una bevanda e di guardare il paesaggio attraverso una delle grandi finestre, rivivendo nella vostra mente ciò che avete visto nel museo. La storia culturale a Lubiana può essere così variegata e rilassante!

Tesori culturali di un’intera nazione

Grande, maggiore, massimo: questo è il Museo nazionale sloveno di Lubiana. Essendo il più antico museo del paese, ha una collezione molto vasta, con reperti risalenti fino all’età della pietra. Una delle attrazioni più affascinanti in assoluto è lo strumento musicale più antico al mondo, un flauto dell’uomo di Neanderthal, risalente a 60.000 anni fa e trovato nella grotta di Divje babe. Ma le scoperte non sono concentrate nella sede centrale.

Un’altra sezione del museo si trova nel quartiere hippie denominato Metelkova e fornisce una panoramica dei processi creativi di lavoro in Slovenia negli ultimi cinque secoli. Con svariati pezzi autentici. Entrambe le sezioni possono essere combinati elegantemente con un’escursione culturale attraverso la città e vi permettono di immergervi in altri mondi. In questi tempi ciò può essere solo positivo.

Fotos: © MGML (Muzej in galerije mesta Ljubljane); © Narodni muzej Slovenije; © www.slovenia.info, Nikola Jurišič, Andrej Tarfila

, ,
Articolo precedente
Avventure rilassate a Bad Bleiberg
Articolo successivo
be banana: gli orologi personalizzati ed artigianali prodotti a Friesach

post simili

Nessun risultato trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

*

Menu

Mit der Nutzung unserer Dienste erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Cookies verwenden. Weitere Informationen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen